I LUOGHI DEL CORTONA MIX FESTIVAL

Sant'Agostino

Il Centro Sant’Agostino ha sede nell’ex omonimo convento, annesso alla chiesa. La costruzione del complesso risale alla metà del XIII secolo e si trova nel centro storico di Cortona. Il convento è costituito da un grande edificio a pianta quadrata organizzato intorno ad un chiostro decorato da 29 affreschi con episodi della vita di Sant’Agostino, sul quale, al piano terra, si affacciano gli splendidi ambienti a volta che ospitano le sale e i servizi del Centro Convegni.

Sant'Agostino Cortona

Sant'Agostino Cortona

Piazza Garibaldi

Piazza Garibaldi (chiamata “Carbonaia” poiché qui veniva venduto il carbone prodotto nelle montagne circostanti) offre una suggestiva veduta della Valdichiana e del lago Trasimeno.


Piazza Signorelli

Piazza Signorelli è una delle piazze principali di Cortona, ricca di palazzi storici, tra cui il Teatro Signorelli, Palazzo Casali e il Palazzo del Comune.

Sant'Agostino Cortona

Sant'Agostino Cortona

Teatro Signorelli

Il Teatro Signorelli, progettato da Carlo Gatteschi nel 1854, è sede ormai da oltre un secolo e mezzo di importanti manifestazioni culturali e teatrali. Di proprietà dell'Accademia degli Arditi, fu progettato in stile neoclassico. La sua loggia ha sette arcate ed internamente due file di otto pilastri con copertura a volte lunettate.


Palazzo Ferretti

Progettato nel 1735 dall'architetto Marco Tuscher su commissione della famiglia Mancini, risulta per disegno, mole e imponenza un'ottima realizzazione dello stile barocco. Nel 1803 ospitò la regina dell'Etruria Maria Luisa infante di Spagna. Di pianta quadrangolare si trova al n°45 di via Nazionale, dove oggi hanno sede la Pretura ed alcuni uffici comunali.

Monti del Parterre

Sant'Agostino Cortona

Fortezza del Girifalco

Costruita nel 1561 dall'architetto Serbelloni su incarico del Granduca Cosimo I de' Medici, la Fortezza del Girifalco è uno splendido esempio di architettura militare che si erge a dominare la collina di Cortona.Oltre ad essere quindi un interessante edificio storico, sede anche della manifestazione 'Medioevo in Fortezza', si presta ad altri usi; viene oggi spesso utilizzata infatti come contenitore storico per mostre di arte contemporanea.


NEWS

SEGUICI SU: